Filastrocca della nanna – Sandra Pauletto

Disegno di Alessia Salluzzo

Filastrocca della nanna

Nel tuo letto profumato

mentre fuori tutto tace

devi startene sdraiato

e in silenzio, sei capace?

C’è la mamma qui vicino

che ti tiene compagnia

ti massaggia sul pancino

i brutti sogni a mandar via.

Ora chiudi i tuoi occhietti

ed immagina un giardino

tienli chiusi stretti stretti

che tra poco è già mattino

Spende il sole nella stanza

hai finito di ronfare

si riparte con la danza!

Ora è il tempo di giocare

 

Precedente Nora una donna - Cambiaso & Casazza - Recensione Successivo Doctor Strange - Scott Derrickson torna al classico supereroico non sfruttando la stranezza del suo Doctor.

Lascia un commento

*