Tutti i sapori del noir – Antologia in memoria di Marco Frilli

RECENSIONE – TUTTI I SAPORI DELLA NOIR – FRATELLI FRILLI EDITORI

(TERZA ANTOLOGIA DI RACCONTI IN MEMORIA DI MARCO FRILLI)

 

Non c’è due senza tre.

Infatti dopo “Una finestra sul noir” e “Quarantaquattro gatti in noir” è uscita la terza antologia in memoria dell’editore Marco Frilli edita dalla casa editrice da lui fondata e ora gestita dai figli, appunto la  Fratelli Frilli Editori.

C’è un filo conduttore in questa antologia già intuibile dal titolo ( Tutti i sapori del noir )  e dalla copertina ,dove tra uova e verdure di sfondo troneggia un coltello insanguinato a suo modo inquietante.

La cucina dopo avere saturato ogni canale TV ora sbarca nell’editoria della famiglia Frilli che, come ha sempre fatto e sa fare, tinge di giallo qualunque tematica. Quarantasei racconti tra i quali segnaliamo anche la curiosa presenza dell’editore stesso (Carlo Frilli) che salta la staccionata diventando per una volta, a sua volta, scrittore.

Racconti brevi, come un pasticcino che si mangia in un boccone ma non per questo meno gustoso di piatti più abbondanti.

Tra i vari autori che fanno parte della “scuderia Frilli”  segnaliamo solo alcuni, ma senza la volontà di escludere nessuno e scusandoci con i restanti più di quaranta non menzionati.

  • Paola Mizar Paini – L’ultimo San Valentino
  • Novelli & Zarini – La sposa in nero
  • Cambiaso & De Bastiani – Frisceu con sorpresa
  • Altri… Fabrizio Borgio, Maria Masella e la solita gradita presenza dello scrittore Bruno Morchio

 

Una raccolta appetitosa che unisce il sapore del noir a quello della tavola in una fusione gradita e stimolante.

Gustatevi quindi i quarantasei racconti e non saltate la prefazione firmata Maurizio de Giovanni e a cura di Armando D’Amaro sorseggiando magari da una bibita  fresca in questo inizio d’estate.

I gufi narranti augurano buona lettura a tutti!

I libri editi dalla casa editrice Fratelli Frilli editori sono disponibili sia in formato cartaceo che digitale.

Sandra Pauletto

Precedente Slayer - Seasons In The Abyss - Groove e mid tempo. La danza della morte. Successivo C'è una femminilità dolce nel mare - Poesia di Eloisa Ticozzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.