Recensione L’allieva di Alessia Gazzola – Longanesi

Recensione L’allieva di Alessia Gazzola – Longanesi

allievaL’allieva è il romanzo d’esordio di Alessia Gazzola, edito dalla Longanesi nel 2011, un libro che alterna il genere giallo alla commedia romantica. Dopo questo romanzo ne sono seguiti altri, dando il via ad una saga di successo tradotta  in moltissime lingue e da cui è stata ispirata una serie tv andata in onda nel 2016.

Il romanzo ” L’Allieva ” racconta di Alice Allevi, specializzanda in Medicina Legale a Roma. La giovane protagonista riesce con il suo intuito e a volte anche con tanta curiosità  a risolvere i casi che le si presentano.

Nello specifico, nel primo romanzo. la ragazza si deve occupare di un caso di omicidio, e per un assurdo gioco del destino, la vittima, lei l’ha incontrata e conosciuta proprio giorno prima.

È Giulia Valenti, figlia di una ricca famiglia romana che viene trovata morta nel suo appartamento

Assieme alla giovane specializzanda troviamo l’ispettore Calligaris responsabile delle indagini, Claudio Conforti un brillante ricercatore con cui lei lavora e per cui stravede. Nasce tra i due  un rapporto ambiguo: da un lato le indagini dall’altro  una complicata situazione amorosa in cui l’allieva non sa scegliere tra il giovane Claudio e il giovane Arthur, il figlio del capo. Quindi la storia prosegue con il filone giallo romantico.

Per quanto mi riguarda il romanzo scorre velocissimo, la scrittura è semplice, i capitoli sono brevi e comprensibili senza tanti paroloni usati spesso in Medicina Legale, i pochi usati vengono spiegati in maniera leggera e quindi comprensibile a tutti. Il libro è piaciuto molto, appassiona e ti tiene legato fino alla fine per scoprire chi sia il colpevole, senza essere scontato.

Quindi consiglio vivamente questa scrittrice e la sua giovane Alice Allevi e se vi catturerà come è successo a me non potrete sicuramente perdere gli altri romanzi della serie. Se volete farvi coinvolgere con un romanzo giallo, ridere con una commedia romantica e leggere anche dei sentimenti questo è il libro che fa per voi.. Buona lettura!

Precedente Oro Verde - C'era Una Volta In Colombia - L'annientamento di una civiltà. Successivo MOSTRA: ROBERT MAPPLETHORPE L’OBIETTIVO SENSIBILE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.