Mostra Carthago Il mito immortale

Carthago. Il mito immortale

 

dal 27 SETTEMBRE 2019  al 29 MARZO 2020

Colosseo, Rampa imperiale, tempio di Romolo

 

Al via dal 27 settembre 2019 Carthago. Il mito immortalela prima grande mostra interamente dedicata alla storia e alla civiltà di una delle città più potenti e affascinanti del  mondo antico curata da Alfonsina Russo, Direttore del Parco archeologico del Colosseo, Francesca Guarneri, Paolo Xella e José Ángel Zamora López, con Martina Almonte e Federica Rinaldi.

L’esposizione, promossa dal Parco archeologico del Colosseo, con l’organizzazione di Electa, sarà allestita fino al 29 marzo 2020 nei monumentali spazi del Colosseo e del Foro Romano, all’interno del tempio di Romolo e della Rampa imperiale, con oltre quattrocento reperti, provenienti dalle più prestigiose istituzioni museali italiane e straniere, grazie a prestiti straordinari, frutto di un lavoro assiduo di cooperazione internazionale.

La mostra si caratterizza per l’ampiezza cronologica e la ricchezza documentaria ed è ulteriormente valorizzata anche dall’ausilio di inedite ricostruzioni e installazioni multimediali.

Alla mostra si accompagnano due pubblicazioni edite da Electa. Il volume di studi, dai numerosi contributi, e l’agile guida, bilingue italiano e inglese, che accompagna il visitatore attraverso le varie sezioni della rassegna e nel percorso espositivo al Foro Romano.

 

Orari

Chiuso
1° gennaio e 25 dicembre


Biglietteria
La biglietteria chiude un’ora prima


Orario aperture

08.30 – 16.30
dal 2 gennaio al 15 febbraio

08.30 – 17.00
dal 16 febbraio al 15 marzo

08.30 – 17.30
dal 16 marzo all’ultimo sabato di marzo

08.30 – 19.15
dall’ultima domenica di marzo al 31 agosto

08.30 – 19.00
dal 1 settembre al 30 settembre

08.30 – 18.30
dal 1° ottobre all’ultimo sabato di ottobre

08.30 – 16.30
dall’ultima domenica di ottobre al 31 dicembre

Ultimo ingresso un’ora prima della chiusura

 

Il Parco archeologico del Colosseo

La storia del Parco

Il Parco archeologico del Colosseo è stato istituito con il DM n. 15 del 12 gennaio 2017, con la finalità di assegnare a un istituto dotato di autonomia speciale il compito di provvedere alla tutela e alla valorizzazione dell’area archeologica centrale di Roma e di dare attuazione all’accordo sottoscritto dal MiBACT e da Roma Capitale il 21 aprile 2015.

Il territorio di competenza del Parco racchiude sia aree e monumenti di diretta competenza statale (Colosseo, Domus Aurea, Arco di Costantino e Meta Sudans, Foro romano e Palatino), sia in consegna a Roma Capitale (Circo Massimo, Fori imperiali), nonché il ricchissimo patrimonio ecclesiastico costituito dalle chiese che si affacciano su via dei Fori imperiali e lungo il Palatino e le sue pendici (quali per esempio la basilica dei Santi Cosma e Damiano, San Bonaventura e Sant’Anastasia al Palatino), di proprietà di diversi Enti (Fondo Edifici di Culto del Ministero dell’Interno, Vicariato di Roma e altri).

Info e contatti


Parco archeologico del Colosseo
Piazza S.Maria Nova, 53
00186 Roma
tel. 06699841 

parcocolosseo.it/evento/carthago-il-mito-immortale-dal-27-settembre-al-29-marzo-2020-negli-spazi-del-colosseo-tempio-di-romolo-e-rampa-imperiale/

Precedente Berlino e il muro. Il crollo del muro Approfondimento di Alberto Zanini Pt 5 Successivo La paziente zero di Angela Gagliano Les Flaneurs editore - Reensione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.