Filastrocca: La pozione della strega – di Sandra Pauletto

Chiusa dentro una bottega
con un brufolo sul naso
sta chinata sopra un vaso
una vecchia e brutta strega

 

Due cipolle ed un finocchio
è la magica pozione
da far bere a colazione
né seduti né in ginocchio

 

Quattro rospi ed un ranocchio
bollon dentro al pentolone
aggiungendo il peperone
allontana dal malocchio.

 

Che sia sciocca non si nega
ed è stata scritta a caso
ispirata dal Parnaso
o dal colpo della strega

 

strega

Disegni di Patrizia Bonetta che ringraziamo

Precedente La Ruota Degli Esposti - Approfondimento - Teresa Breviglieri Successivo ANNIBALE UN MITO MEDITERRANEO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.