Almanacco musica 2020 – Finchè rimarrà solo la montagna.

Almanacco musica 2020 – Finchè rimarrà solo la montagna.

Un anno apocalittico. Un anno in cui abbiamo dovuto rinunciare ai concerti (tra le tante perdite culturali). Un anno in cui la musica è andata avanti valorosamente, nonostante tutto. Perchè ho deciso di usare il titolo dell’ultimo lavoro di The Joy Of Nature (musicista portoghese ambient che vi consiglio spassionatamente)? Until Only The Mountain Remains. Perchè da quest’anno si intuisce una disfatta imminente e sempre più grande. Forse resterà solo una montagna. Da scalare. Per salvarci. Probabilmente penso che un giorno, in cima a quella vetta, potremo trovare un attimo di libertà (certo, non completa, una montagna ha pur sempre dei limiti strutturali), se non altro per respirare senza vincoli e lì godersi ancora quell’attimo di essenza naturale che ci circonda. Montagna come ultimo baluardo a difesa dell’armonia. Ci saranno abbastanza montagne per tutti?

Thrash

Necrowretch – The Ones From Hell – 8

Heavy

EP

Black Oath – Samhain – 9

Black

  1. Burier – In Communion With Death – 9

The Suns Journey Through The Night – Crawling Nebula Of Dismal Light – 8

Split

Reign/ Rulum – The Occult – 7

Death

Split

Shrykull – Split – 10

Compilation

Ossuary – Supreme Degradation – 10

Hardcore

Stigmatized – …A Wall Of Falseness – 10

EP

N. O. D. – N. O. D. – 9

Demo

Rise Of The Stateless Wolf – Born Dead/ Year Of The Rats – 10

Post metal

  1. Nudist – Incomplete – 10
  2. Rise Above Dead – Ulro – 9
  3. Wows – Ver Sacrum – 8

Atmosfera

The Joy Of Nature – Until Only The Mountain Remains – 9

Split

Cameraoscura – Paenitentia/ Fatality – 10

Pop

  1. NZCA Lines – Pure Luxury – 9

M!R!M – The Visionary – 7

Musica elettronica

Carpenter Brut – Blood Machines – 8

EP

  1. Ortrugo Cyclo – Ortrugo Cyclo 001 – 10
  2. Fragments – Covid19 – 8

Rock alternativo 

1. Hallelujah – Wanna Dance – 9

  1. Submeet – Terminal – 7
  2. Regarde – The Blue And You – 7

EP

Votto – Panbauletto – 8

Singolo

Los Bitchos – The Link Is About To Die – 10

Marco Zanini

Almanacco musica 2020

Nel nostro archivio sono a disposizione gli almanacchi della musica degli anni precedenti

Precedente Intervista a Manuel Santagati - Angelo con le rughe - Dialoghi Successivo Recensione: L’istante ritrovato di Maria Cristina Felci (Europa Edizioni)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.