Petrolio – Intramoenia: Noises For Angela (EP) – Rumori oscuri e riflessivi.

Petrolio – Intramoenia: Noises For Angela (EP)

Anno: 2018

Paese di provenienza: Italia

Genere: musica elettronica/ industrial/ dark

Membri: Enrico Cerrato

Casa discografica: autoprodotto

  1. 7_ 06 (Work N. 1 With Performer Angela Teodorowsky)
  2. 7_ 08 (Work N. 2 With Performer Angela Teodorowsky)
  3. 7_ 07 (Work N. 3 With Performer Angela Teodorowsky)

Abbiamo conosciuto Enrico Cerrato l’anno scorso, con la nascita del suo progetto Petrolio e il suo CD primogenito, guarda a caso intitolato Di Cosa Si Nasce. Un lavoro che nella sua rudimentalità mi aveva incuriosito per via delle sue sonorità oscure e tutt’altro che rassicuranti. Il ritorno in studio segna il concepimento dell’EP autoprodotto Intramoenia: Noises For Angela. Solo tre tracce che però esplicano bene il progresso fatto da Enrico alle consolle, forte anche dell’intensa attività live. Il miglioramento auspicato c’è stato e si può dire che Petrolio abbia compiuto un nuovo passo nella musica elettronica scavandosi un antro di grande personalità. Le atmosfere rimangono sempre avvolte da una fitta cappa di tenebra, ma si arricchiscono di una tinta ambient quasi antalgica e rilassante. Un accompagnamento strumentale adatto per viaggiare con la mente e ritrovare se stessi. Non a caso un brano di Di Cosa Si Nasce è stato utilizzato per la colonna sonora del corto indipendente The Tale Of The Idiot, selezionato al The First Hermetic Film Festival di Venezia. Indubbiamente una grande soddisfazione che segna il riscontro positivo raggiunto da Petrolio nell’ambiente.

petrolio.bandcamp.com/album/intramoenia-noises-for-angela

A tratti sembra di sentire echi di Disasterpeace (all’opera anche nelle musiche di It Follow), con qualche rimando a Perturbator e un intramontabile gusto industrial. Miscelate tutte queste cose con la catarsi ambient e dark e avrete Petrolio. Un mantra necessario per le vostre guide notturne. Intramoenia: Noises For Angela. Opera che segna anche la collaborazione con la performer Angela Teodorowsky (visibile grazie ad un video edito per una delle tracce dell’EP). Disponibile su bandcamp ma anche in cassetta. Da avere.

Voto: 10

Zanini Marco

Precedente La vendetta dello scorpione racconto di Alberto Zanini Successivo Ninja e Samurai. Magia ed estetica Torino - Fino al 2 aprile '18

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.