La notte – Poesia di Sandra Pauletto

La notte

Va rispettata la notte,

con i suoi silenzi e la sua pace.

La penombra della luna ci invita a rifletterela notte paolo carbonaio

e parlare sottovoce,

mentre le foglie

che gli alberi hanno cullato su sospiri di vento

riposano.

Non si deve tradire la notte,

svendendola come un qualunque giorno senza luce.

Non è solo dei poeti la notte,

ma di tutti quelli che sanno stare in silenzio,11666143_10206878696596759_4061973238975466936_n

per ascoltare le voci che il rumore del giorno copre e sovrasta.

Si può vivere davvero la notte solo comprendendo la sua atmosfera

di silenzio e di buio,

di pensieri e riposo,

di luna e di stelle…..di notte.

10553420_10204315637001871_7904392550413280304_n

Si ringrazia per le foto Paolo Carbonaio

La poesia è contenuta nell’ antologia di autori vari edita da:

Golden Press “Poeti e novellieri contemporanei ed 2009”

Lascia un commento

*