L’ indifferenza – Poesia in rima

L’ indifferenza

indifferenza

La pioggia cade e bagna la strada,

ma la gente non ci bada,

guarda triste e pensierosa quel corpo inanimato

nessuno fino ad oggi l’ avrebbe immaginato.

La vita di quel ragazzo perduta per sempre

per l’ infame colpa di bastarda gente.

Lui non sapeva dove stava andando,

era la proprio mentre stavano sparando,

inutilmente cercò di scappare,

ma non sapeva dove andare.

Lo colpirono, e subito morì.

Niente facciamo noi che siamo qui.

Lo guardiamo incapaci di reagire,

perché siamo egoisti e non possiamo capire.

La mafia ha vinto e sarà sempre così,

finché non reagiremo noi che siamo qui

Precedente Si Muore Tutti Democristiani - Ritratto completo di una triste sinistra. Successivo Sul dorso di un’ oca Roberta Borsani - Recensione di F. Boer

Lascia un commento

*