Filastrocca Il ragno goloso

Filastrocca Il ragno goloso

Un ragno goloso tesseva nervoso,un ragno goloso i gufi narranti
restando dubbioso sul filo sospeso.

Se vado a ritroso, sul ramo nodoso,

mi mangio un gustoso lombrico rappreso;
invece se scendo e le zampe protendo,
mi mangio cadendo un moschino stupendo!

E mentre pensava, il sole calava,
indeciso restava e la luna sorgeva…

Passata la notte, un sol caloroso,
guardava dubbioso quel ragno goloso,
che sempre indeciso tesseva nervoso

 

Versione letta e animata: Voce di Daniela Fon, disegni e animazioni di Norberto Zarella testo di Sandra Pauletto

 

 

Precedente Warcraft - L’Inizio-Recensione cinema Successivo Vektor-Terminal Redux-Recensione musica

3 thoughts on “Filastrocca Il ragno goloso

  1. Gianfranco il said:

    L’ho letta dopo aver chiamato ad ascoltarla le mie due nipotine. “Carina” mi hanno detto, quando ho conclusa la lettura e prima che chiedessi loro cosa ne pensassero.

Lascia un commento

*