Alzheimer Fest

Alzheimer Fest

Dal  al 

 

Cari tutti,
a nome dell’Associazione Alzheimer Fest siamo felici di comunicarvi che il viaggio continua anche quest’anno. Dopo il grande successo della prima edizione, svoltasi a Gavirate nel settembre 2017, l’Alzheimer Fest pianta il cuore e le tende a Levico Terme, in Trentino-Alto Adige.
Ricordatevi le date: 14-16 settembre 2018. Da venerdì a domenica, una festa di respiro nazionale va ad attecchire su un territorio straordinario, per umanità e bellezze naturali. In questo senso Levico rappresenta bene il Trentino e il meglio dell’Italia. Una località termale e turistica a 20 minuti di auto da Trento, raggiungibile comodamente anche in treno. Fra dolci montagne c’è un lago che è un incanto, e sulle sue rive un affascinante borgo di montagna a misura d’uomo (e di donna) di ogni età, che in ogni stagione dell’anno dà vita a iniziative ricreative, culturali e gastronomiche di rilievo. Con un parco centenario che una volta era luogo di villeggiatura per regnanti d’Oltralpe e oggi è il polmone verde di tante feste compresa la nostra, l’Alzheimer Fest. Sono in molti a sapere di che cosa si tratta, a conoscere lo spirito che anima gli amici (sempre più numerosi) di questa avventura. Una festa giramondo, un’energia contagiosa che vuole affrontare e abbracciare un problema gigantesco su cui molto si può fare. Il successo degli esordi ha generato grande entusiasmo. Umilmente vogliamo essere all’altezza delle aspettative.

L’Alzheimer Fest ha dimostrato che si può lasciare un segno gentile e gioioso anche su un tema così drammaticamente delicato. Lo sapete, stiamo parlando di una fetta enorme di italiani: 1,2 milioni di individui colpiti direttamente da una forma di demenza, a cui si aggiungono almeno 3 milioni di familiari. Senza contare gli amici, i vicini, i conoscenti. Un popolo che passa spesso inosservato, invisibile, dimenticato. Ma che, forse proprio per questo, si dimostra pronto a riconoscere ed apprezzare chi presta ascolto alle difficoltà, chi si impegna per una vita migliore. E’ un messaggio di inclusione che supera il confine di singole patologie, per abbracciare il significato stesso di essere e sentirsi parte di una “società civile”.

C’è un proverbio africano che dice: la cosa più difficile non è aprire una strada, ma mantenerla aperta. Per questo siamo sicuri che vorrete salire anche quest’anno sul carro apripista dell’Alzheimer Fest. Per mantenere aperta la strada.
Vi terremo informati sul programma, che avrà ancora come primi protagonisti coloro che vivono quotidianamente con la demenza. E come ingredienti base la musica, l’arte, la letteratura e il piacere sano del cibo, l’attività fisica, la medicina, con un’attenzione significativa al mondo della cura e della ricerca oltre che un focus particolare sul capitolo che abbiamo chiamato “la dignità e i diritti”.
Siamo felici di condividere la notizia che l’Alzheimer Fest avverrà in collaborazione con la Provincia Autonoma di Trento. Un sentimento di gratitudine per la terra e la gente che con noi darà vita alla manifestazione, un grazie di cuore a tutti coloro che vorranno esserci e dare una mano.
L’Alzheimer Fest non è solo un gruppo di persone che si ritrova, un luogo (e un sito Internet) dove si condividono emozioni e informazioni. E’ un viaggio collettivo: per questo nei prossimi mesi ci saranno tappe di avvicinamento verso Levico Terme, a cominciare dal posto dove tutto è cominciato nel 2017: Gavirate, sul Lago di Varese. Semineremo “assaggi” di festa in diverse piazze d’Italia. Troverete gli aggiornamenti in queste pagine. Se avete idee scrivete, fatevi sentire. Anche chi non c’è, c’è.

Un caro saluto
A presto
Michele Farina, Marco Trabucchi
per l’associazione Alzheimer Fest

[email protected] | Tel. 347 5450755|

 

www.alzheimerfest.it/levico-2018/

Precedente Il segno della croce - Glenn Cooper - Recensione Successivo La strage alle Olimpiadi di Monaco nel 1972

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.