Sinola  – Paolo Ceccarini – Recensione di Emanuele Airola

SinolaSinola  – Paolo Ceccarini – Recensione di Emanuele Airola

Genere Fantascienza

Editore: Prospero Romanzi

(234 pagine)

Il romanzo Sinola di Paolo Ceccarini si apre in una regione, la cui capitale Tydus, è impegnata nella ricostruzione economica e sociale dopo le devastazioni causate dall’uso delle “Armi Speciali”, da parte dell’antagonista stato di Seacross.

In questo scenario Sid e Dan, giovani tydussiani svegli e sagaci, vengono inviati, sotto la guida di Sarus, loro padre adottivo, ed Ashtor, politico in cerca di riscatto, in un viaggio, che li condurrà ai quattro angoli del loro mondo.

Avventura condotta nel tentativo di reclutare un manipolo di “eroi”,persone fuori dal comune, per formare un gruppo di “sabotatori” che coadiuverà una insurrozione, non violenta, volta a liberare il mondo dalla oppressione del tirannico governo di Seacross.

Romanzo piacevole; il racconto scorre leggero e fresco, pagina dopo pagina, permettendo al lettore di tracciare nettamente il profilo dei vari protagonisti nel divenire del libro.

Solo nel tempo i vari “soggetti” matureranno divenendo compleri e definiti. Questo permetterà, di assaporarne le sfumature, assistendo alla loro evoluzione o, in certi casi, decadenza.

Un “racconto” dalla trama solo apparentemente semplice, che in realtà ci permette di interrogarci sugli aspetti più profondi dell’essere umano, quali l’amore, l’amicizia, senza tralasciare lo spirito di cameratismo.

Non solo.

L’opera non manca di fornirci spunti di riflessione sul ruolo che la politica e la spiritualità hanno sulle comunità e la loro evoluzione sociale ed antropologica.

Concludendo, Sinola di Paolo Ceccarini è un romanzo piacevole di cui consiglierei la lettura a tutti, indipendentemente da qualsiasi elemento distintivo umano e/o sociale.

Emanuele Airola

Precedente Iron Reagan - Iron Reagan - Gatecreeper (Split) - Carrarmati e satanismo. Successivo SEX & REVOLUTION! IMMAGINARIO, UTOPIA, LIBERAZIONE (1960-1977)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.